IL TRENO FANTASMA

Partendo da Avellino, una stazione che apre ad ore, come un ufficio postale, attraversiamo le terre del post- terremoto. Il Ponte Principe a Lapìo, una meravigliosa architettura, una torre Eiffel adagiata su un fianco, che dorme arrugginita. Anche sulle ferrovie si è speculato, si è creato a San Mango sul Calore un inutile polo industriale mai utilizzato. E poi la “Transiberiana d’Italia” il treno che attraversava il Parco Nazionale d’Abruzzo, un treno che un gruppo di volontari appassionati cerca ancora di mantenere in vita.

Credits

Riprese:
Vittorio Antonacci
Consulenza:
Valentina Corvigno
Montaggio:
Susanna Scarpa
Musiche:
Pivio & A. Descalzi
Ottimizzazione suono e mix:
DG Media
Color correction:
NOISE VIDEO
Voce Off
Antonello Caporale
Nella puntata intervengono:

Pietro Mitrione 
(già dirigente Fs, animatore del comitato locale per la riapertura della tratta Avellino-Rocchetta)
Saverio Gigliotti 
Attivista
Francesco Tufano
(Associazione Le Rotaie)
Sergio De Spirito
(Associazione Le Rotaie)

Da un’idea di:

Antonello Caporale
Regia di:
Enzo Monteleone
Per
Il Fatto Quotidiano